La ragazza di vetro

Era una ragazza
tutta di vetro,
trasparente,
le si vedeva dentro
ed era così fragile che
alla prima delusione
andò in frantumi.

L’ho tanto amata
fin quando un giorno
si è sbriciolata.
Ho ancora tutti quei
piccoli pezzetti di vetro
tagliente e brillante,
non ricordo bene dove.

E’ passato tanto tempo
ma ogni volta che ci
penso le mani
sanguinano
come se mi fossi appena
tagliato nel raccogliere
quel vetro.

Carlo Becattini ©

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.