Lei

Con la grazia e l’ingenuità
di una bambina porti
in grembo la tua vita consumata.

Sfogli le tue immagini
di vecchia gioventù e rimpianto
commuovendoti nel pianto.

A mani giunte le mostri
supplicante come a chiedere
di riottenere quel ch’è perduto.

Carlo Becattini ©

Annunci

2 pensieri su “Lei

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...