Il bisogno

Il giorno è stanco
ha bisogno di riposo
l’uomo piccoletto
sotto le lenzuola ozia
il pappagallo fa esercizi
ginnici col becco ed
il poeta sul vasino
da notte crea poesie
così come cacare.

Poi il giorno diventa notte
l’uomo ritorna ragazzo
il pappagallo è ancora lì
aggrappato al suo becco
mentre il poeta, be’
si, il poeta si pulisce
di tutte le parole sporche
e declama quelle rimaste.

Carlo Becattini ©

Annunci

10 pensieri su “Il bisogno

  1. Certo che creare poesie sul vasino da notte ,quasi fosse la stessa impellenza di evacuare ,mi viene da dire povera poesia ,ma non è poi così distante dal vero ; scriviamo come fosse un bisogno neppure spinti ,spesso ,da un leggero mal di pancia.:-)

    Liked by 1 persona

    • Non hai tutti i torti…anche se nella prima strofa crea poesie con naturalezza…nella seconda strofa tenta di riscattarsi almeno scegliendo cosa declamare.
      Anche scrivere è un bisogno, la poesia “scappa” e se non si coglie al volo è perduta per sempre. 🙂

      Mi piace

      • POETA

        Ci sono, infatti, due categorie di poeti. I più grandi, i rari, i veri maestri, compendiano in sé l’umanità; senza preoccuparsi di sé o delle proprie passioni, annullando la loro personalità per assorbirsi in quella degli altri, essi riproducono l’Universo, il quale si riflette nelle loro opere scintillante, vario, molteplice, come un cielo specchiantensi tutt’intero nel mare, con tutte le sue stelle e tutto il suo azzurro. Ce ne sono altri a cui basta gridare per essere armoniosi, piangere per commuovere, parlare di sé per durare eterni. Forse, facendo altrimenti, non si sarebbero potuti spingere più lontano, ma, in mancanza dell’ampiezza, hanno l’ardore e l’estro, tanto che se fossero nati con un altro temperamento, non avrebbero forse avuto nessun genio. (Gustave Flaubert)

        Liked by 1 persona

      • Forse perchè occorre tanta umiltà per apprendere da chi ne sa sicuramente più di me. In futuro mi asterrò dal porgerti citazioni . Una serena domenica

        Mi piace

      • Aggiungo che non ho aperto alcuna diatriba sul tuo modo di fare poesia; il mio era solo un modo per allargare il discorso sul significato e sull’espressività . Anche andare a cercare una citazione richiede sensibilità e intelligenza (mediamente la posseggo) . Avevo già espresso il mio parere sul mio primo commento . Ciao a presto leggerci.

        Liked by 1 persona

      • Che ti devo dire, scusami, non è per il significato, ma ricevere una citazione in risposta mi ha un po’ alterato…andando avanti con gli anni si perdono i freni inibitori, se avessi contato fino a dieci sarebbe stato meglio. Non ti devi giustificare, in nessun modo. Con tutta la mia stima. Ciao

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...