Musa ispiratrice

Le tue onde nel letto
mi bagnano,
increspate di mare e coperte
arruffate e plastiche
come le nostre pose di vita.

A niente servono scranni
e cassepanche, sogni d’ottone,
alberi e distese di marmo,
il monte di sale s’erge rosato
come il tramonto che non avemmo.

La forma delle nostre forme,
odierna fusione d’arte corporea,
s’allarga e si spande come
l’acqua versata sulla primigenia fonte
che niente chiede ma calando bagna.

Presenze, le nostre, disperse
in oggetti ed angoli di confusione
tra pensieri e colori d’indeterminazione,
le nostre parole ancora chiuse
tra le pagine del tempo e la polvere.

Gli acari fan festa sotto il letto
squassato dai riposi ingemmati
d’immaturi sogni e gemiti,
aneliti e bocche spalancate
vogliose e assetate di te, di me.

Cosa vuole questa vita curiosa
che niente desidera se non
srotolarsi come pergamena nel tempo
ed essere letta e scorsa con avidità
da noi che la scriviamo.

Forme scure, informi oggetti d’uso
comune sparsi nel comune senso
delle cose ed il pudore irrazionale
che copre come posticcia foglia di fico
la naturalezza del corpo ed i suoi gesti.

L’aria si sposta e cigola come i miei
pensieri divisi nell’ottica del vedere
ed il sentire del pensare ad libitum
di cacofoniche informe geometriche aggrappate
alla realtà di questo spazio tridimensionale.

Infine ci sei tu, musa ispiratrice
di ogni attimo, sei il tempo,
scandisci la mia vita e mi osservi
invecchiare senza provar pena o sconforto
perché m’ami così come amata sei.

Non vedi altro che la luce divina
che abbiamo dentro, la scintilla vitale
che siamo e che non muta, siamo
scrigno e tesoro, nella profondità
del nostro sguardo ci ritroviamo vivi.

Carlo Becattini ©

Annunci

8 pensieri su “Musa ispiratrice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...