Solitudine

Mi butto o non mi butto
dal cielo su questa terra
oscura che vorrebbe farmi
suo, padrone di me?
Niente cambia se rimango
quassù, la solitudine
è ovunque, ha l’aspetto
di un omuncolo grigio
che striscia i piedi quando
cammina, malaticcio,
gli occhi che lacrimano
da sempre
come queste nuvole scure
che portano la pioggia ed
il fango su gli uomini
di creta.

Carlo Becattini ©

Annunci

10 pensieri su “Solitudine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...