Perdenti

Grigiore dell’asfalto,
specchio immobile del cielo,
tessuto di umani percorsi,
scialbore del progresso.

Non c’è più niente
da salvare,
abbiamo perso tutto,
anche noi stessi.

Carlo Becattini ©

Annunci

11 pensieri su “Perdenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...