Il rituale della fecondazione

Viticcio, mi aggrappo al tuo
balcone e ti spio, camuffato
da tralcio, belle foglie,
dal basso verso l’alto
la visione è sublime,
ci sono zone d’ombra
che racchiudono tutto il tuo
mistero ed in quel dentro
vorrei sprofondare ancora
per annullarmi in te col
solito rituale della fecondazione.

Carlo Becattini ©

Annunci

Incontaminati

Solitudine è un pregio,
elevarsi al di sopra
degli altri è sublime,
saggi, incontaminati,
crediamo solo in noi mai
nel prossimo, chiunque
esso sia e tanto meno se
istituzionalizzato.
Il nostro pensiero è unico
e solo lui rispecchia il
nostro volere.
Tutto il resto non va
ascoltato se non vogliamo
incatenarci a voleri
indesiderati.

Carlo Becattini ©