Libertà

(1974 – n° 178)

Giunge una voce dallo spazio
è un grido di aiuto.

Una frase lanciata senza
speranza.

Una parola che non verrà mai
ricevuta.

L’ultimo saluto di un uomo
terrorizzato che non tornerà più.

L’ultimo grido di chi
ha trovato la libertà.

La libertà di morire nello spazio.

© Carlo Becattini
Tutti i diritti riservati

p.s.
Sicuramente ispirata dall’ascolto della canzone
Help me dei Dik Dik uscita proprio nel 1974.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.