Blu notte

(16 giugno 1976 – n° 325)

Un biglietto blu notte
per dirti che tutto
tra noi finisce,
perché sappiamo
che non potremmo
essere felici.

Unità di cellula
che nell’addio
si divide.

Rimarrà una notte blu
a ricordare senza rancore
che possedevamo la felicità.

© Carlo Becattini
Tutti i diritti riservati