Maria, non mi aspettare

43 fiore

(19 giugno 1976 – n° 332)

Cadere falciato
dalla mitraglia,
rotolare a terra
corpo morto.

Maria, non mi aspettare.

Con il viso sanguinante
tra le foglie del bosco.

Alla stazione, venerdì.

Solo una raffica
e poi il silenzio.

Non ci sarò.

© Carlo Becattini
Tutti i diritti riservati