Esistenza

(19 giugno 1976 – n° 333)

Potrà andare
l’esistenza mortale
nello spazio dell’universo
a cavallo
della sua intelligenza viva
e sempre pronta
a deridere le altrui esistenze,
partecipi della sua vittoria,
sorelle della sua presenza,
compagne della sua dissoluzione.

© Carlo Becattini
Tutti i diritti riservati