Senza parole

(8 luglio 1976 – n° 340)

Sei passata così
senza dire niente,
solo uno sguardo
fuggendo via.

Mi hai lasciato
a pensare,
su noi,
perché tutto è finito
così,
senza parole
come la prima volta.

© Carlo Becattini
Tutti i diritti riservati