La mia solitudine

(15 settembre 1976 – n° 349)

La mia solitudine è la mia amarezza,
un tormento che mi perseguita
dal giorno della mia procreazione.

Mi conosco un po’ alla volta ma
questa conoscenza mi spaventa,
come il mio futuro ed il mio destino.

Vivo di rimorsi quotidiani
mentre i pensieri e le tristezze
mi dissetano nel deserto della terra.

Gioia e Amore dove sono?

© Carlo Becattini
Tutti i diritti riservati