Sfogo

(21 novembre 1977 – n° 416)

Accidenti a me.
Accidenti a tutti quanti.
Accidenti al mondo e a quelli come me.
Accidenti alle teste di cazzo.
Accidenti alla vita, all’amore.
Accidenti a tutto.
Lasciatemi solo e non compatitemi.
Accidenti a voi.
Lasciatemi sfogare la mia rabbia,
il peso che ho dentro.

© Carlo Becattini
Tutti i diritti riservati