Mutamenti

(17 dicembre 1979 – n° 446)

Il tempo passa,
diventiamo sempre più seri.

Scherzi e risate assenti
dai nostri volti preoccupati.

Lentamente cambiamo,
diventiamo vecchi.

Il bel tempo se ne va
e ne sono molto dispiaciuto.

In certi momenti vorrei tornare indietro
a quando ero più felice.

Ma così è la vita:
il passato, se pur ignoto,
è sempre migliore del presente.

© Carlo Becattini
Tutti i diritti riservati