Speranza

2015-12-08_b Apollinary Mikhajlovich Vasnetsov - Elegia - 1893
Apollinary Mikhajlovich Vasnetsov – Elegia – 1893

(30 novembre 1980 – n° 516)

Come l’aria dopo un cataclisma
preclude il ritorno alla barbarie,
così mi sento spossato,
privo di volontà,
solo,
inerme di fronte alla vita.

Sono qui,
sulla cima del monte
ad attendere la morte.

Spero nel domani,
che sia migliore di ieri
e mi trovo nel presente
senza nulla da raccontare.

© Carlo Becattini
Tutti i diritti riservati