Tempi dispari

2015-01-20 Carl W. Holsoe - La finestra aperta
Carl W. Holsoe – La finestra aperta

(8 gennaio 1981 – n° 532)

Asincrono, vivo.

Quando lei non c’è
l’animo è tranquillo
ma la mente
nella follia sguazza.

Incessantemente pensa:
– cosa faremo? –
– cosa diremo? –
– quando ci vedremo? –

Quando sono con lei
la felicità scende in terra,
stato di grazia, sto bene,
non penso a niente.

Quando lei se ne va
tutto si tinge di angoscia,
sofferenza e apatia,
tutto sembra perduto,
ma la vita mi prende con se
riaccendendo la speranza.

© Carlo Becattini
Tutti i diritti riservati