Quattordici gettoni

2017-02-07. Léon Spilliaert - Tree behind a wall - 1936
Léon Spilliaert – Tree behind a wall – 1936

(15 gennaio 1981 – n° 542)

Dop il bip sei sparita
sull’eco delle parole
ci son rimasto male.

Parole tronche
la corsa sul filo
e poi il baratro.

Il tempo già scaduto,
da non crederci,
entrambi spenti.

Siamo alla mercè dei nostri mezzi,
comandati a loro piacimento
non siamo liberi di agire.

Volevo dirti che mi manchi,
che voglio vederti al più presto,
ma non ci sono riuscito.

Eppure avevo quattordici gettoni,
sono caduti uno dietro l’altro
portandosi via il nostro tempo.

© Carlo Becattini
Tutti i diritti riservati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.