Inganno

2015-11-28_a Lawrence Alma Tadema - Ask Me No More - 1906
Lawrence Alma Tadema – Ask Me No More – 1906

(4 novembre 1981 – n° 597)

Lettera che scalza, incalza, mente,
trasfigura, abbaglia, ammalia,
infine ti prende.

Non ti fidare della mia arte,
sono il re dell’inganno,
cadrai nella rete e ti avrò.

Agisco sempre controvoglia,
dovevo farlo, solo un po’ di colpa,
vorrei farmi perdonare.

So che tornerai da me rinata,
ma tremo nell’attimo del dubbio
che porta l’ansia dell’attesa.

© Carlo Becattini
Tutti i diritti riservati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.