Rinascita

2016-02-28. Josef Arpàd Koppay (1857-1927)
Josef Arpàd Koppay (1857-1927)

(20 settembre 1982 – n° 676)

Svaniti i ripensamenti che avvelenavano
i giorni trascorsi nell’ozio apatico
rinasce la vita,
una nuova,
e ti senti felice di essere vivo,
contento di te stesso per aver saputo
ed essere riuscito
a sconfiggerti nuovamente,
per aver fatto tacere quell’insistente voce
interiore che ti distruggeva piano piano.

© Carlo Becattini
Tutti i diritti riservati