Primavera

2016-01-016 Jean Baptiste Camille Corot - The Solitude
Jean Baptiste Camille Corot – The Solitude

(17 marzo 1983 – n° 740)

Amore, domani è primavera!
Ma che stupido sono, non ho un amore,
e non potrò sorriderti, dato che non ci sei

ma domani sarà primavera,
ed io sarò un po’ più triste del solito,
un po’ più abbattuto

e so che ci sarai,
che anche tu sarai più giù di corda,
perché sei sola

e mi starai cercando,
proprio come me,
ma non siamo in sintonia

e ci affanniamo nella ricerca,
passandoci accanto
senza trovarci mai.

Carlo Becattini
© Tutti i diritti riservati

2 pensieri su “Primavera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.