Cristallo

Lampioni 100119 col
Disegno personale – Senza titolo – 2019 – Tecnica mista: inchiostro su carta, colore virtuale

(12 maggio 1997 – n° 894)

Invisibile
nell’acqua cristallina
solo lei sapeva di esistere
nessuno poteva vederla.

Bella e costosa come una pietra preziosa
ignorava che il piacere si trovava
nella moltitudine dei suoi simili
e non nella gelida bellezza
che il corpo sprigionava,
sempre che si possa
chiamare corpo,
un cristallo.

© Carlo Becattini