Info

avatar

POESIE STRALCIATE

scrivo poesie … può bastare?”

 

ABOUT

Poesie Stralciate nasce da Pagine Stralciate, precedente blog rimasto attivo ininterrottamente per circa sei mesi, dal 10 dicembre 2014 al 31 maggio 2015, lasso di tempo in cui ho dato visibilità alle mie poesie, scritti vari e qualche breve racconto.

Poesie Stralciate è un semplice blog senza alcuno scopo di lucro il cui unico fine è dare visibilità alle poesie che scrivo da oltre quarant’anni per soddisfare un bisogno interiore che mi ripaga in creatività e soddisfazione personale.

Scrivo poesie e come tale sono poeta? Non lo so, però mi piace pensarlo. Una volta credevo che poeta si diventasse per acclamazione e non per scelta. Che ingenuo, se aspetti il riconoscimento fai in tempo a morire mille volte.
Poeti si nasce, non si diventa.
Un bel giorno senti il bisogno di scrivere, prendi un foglio, una penna e scrivi senza sapere bene cosa.
Da giovane non pensi mai veramente a fare poesia, devi sfogarti di qualcosa, scrivere è terapeutico… il tempo passa, maturi, impari e quel che scrivi diventa sempre più bello, interessante, emozionante.
Scrivere è un modo per mettere sulla carta le emozioni, per far emozionare gli altri anche quando non ci siamo. Basta un foglio scritto e le emozioni sono tutte li, basta leggerle per commuoversi o provare un brivido. Me ne frego della metrica e delle leggi del mondo. Scrivo poesie e quindi sono poeta.
Non è un lavoro, la poesia non paga, ma se ci sai fare ti ripaga e le sei sempre grato, comunque vada.
La poesia migliore è quella dell’età matura che sopraggiunge all’età dell’irruenza, però anche le poesie giovanili piacciono, forse la forma va un po’ rivista, ma funzionano sempre… lo so, perché l’ho fatto.
Il poeta scrive poesie principalmente per se stesso ma in segreto spera sempre di trovare qualcuno che lo legga, che capisca.
C’è stato un periodo che usavo la poesia per cercare di rimorchiare ragazze… niente di più sbagliato, la poesia non funziona in quel senso, però sei vuoi delle amiche funziona anche troppo bene.
In oltre quarant’anni di poesia ho avuto pochissimi lettori, un amico, diverse amiche.
Fortunatamente ho scoperto il blog, una esperienza bellissima che mi ha cambiato in tutto e per tutto, sia nel modo di rapportarmi col prossimo che nel modo di scrivere.
Scrivere è sempre un piacere, da giovane era una necessità, adesso non più, lo sfogo si è trasformato in occasione di sintesi ed ambiguità, perché una poesia è anche questo, dire una cosa e farne capire un’altra, tanto poi va a finire che chi legge se ne inventa una terza che non avevi previsto.
Esiste un aspetto nascosto nello scrivere poesie che forse è anche la cosa più bella di tutte, qualcosa che scaturisce da dentro la nostra profondità e che a volte s’impossessa della penna e ci stupisce.
Lui è il vero poeta, colui che abita in questo corpo.

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcune immagini inserite in questo blog potrebbero essere tratte da internet e pertanto considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email e saranno immediatamente rimosse.
L’autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Email: carlo.becattini@hotmail.it

COPYRIGHT

Tutti i testi di poesia o prosa presenti in questo blog, denominato Poesie Stralciate, sono proprietà intellettuale di Carlo Becattini nella sua qualità di autore degli stessi e pertanto tutti i diritti sono riservati. Stesso discorso valga anche per le fotografie inserite nel blog che sono state fatte dal medesimo autore.

Annunci

Un pensiero su “Info

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...