In ascolto

(1975 – n° 204)

Sto ascoltando De Andrè
mentre le mie mani
ricopiano appunti di fisica,
fuori c’è il sole,
penso a domani,
penso a chimica,
all’assemblea,
e poi ascolto Fabrizio cantare.

Sto scrivendo queste righe,
ho lasciato stare la fisica,
non penso più a domani,
ascolto la canzone
e non so come finirà
ciò che sto scrivendo.

© Carlo Becattini
Tutti i diritti riservati