Il dubbio

Questa è ancora la stessa vita
ma non pare
dev’essere per forza altra.

Anch’io non son più
lo stesso della nascita
ecco la prova decisiva

Vien la morte a redimere
i dubbi e far luce
nel dubbio che assale
perché ancor non son morto.

Carlo Becattini ©

Annunci

Il dubbio

Certamente questa è
terra di morti che
vivono d’illusione,
d’essere ancora vivi,
ma non hanno la
minima idea di cosa
sia fare poesia.

O non si fanno capire,
o non hanno niente da dire,
giocano con le parole e
la musica, rimpallandosi
il vuoto che li costituisce.
Che ci faccio qui?

Carlo Becattini ©

Ricordi di noi

2016-03-25 Edvard Munch - Man and woman in bed - 1890
Edvard Munch – Man and woman in bed – 1890

Ricordi di noi?
Come potrei scordare …

Ti osservo e ti sento
lontanissima
e quel ricordo si
assottiglia
assumendo connotazioni
insolite
perdendo di senso e
memoria.

Ricordi di noi?
Vorrei riuscire a non
scordare, ma non so più.

© Carlo Becattini

Demone

2016-02-28. Josef Arpàd Koppay (1857-1927)
Josef Arpàd Koppay (1857-1927)

Non so se chiamarti
disperazione o smarrimento,
desiderio di solitudine o
aspirazione di morte,
della fine, dell’oblio totale,
definitivo da tutto e tutti.
Sei tornato, una volta ancora
a tingere di ombre scure e
sofferenza il mio futuro
con il dubbio e
l’incertezza, col terrore
della sofferenza di quell’ultimo
sospiro trattenuto tra
rantoli e terribili spasmi
con la consapevolezza del
vicolo cieco, del terrore puro.
Ah, demone, sei arrivato!

© Carlo Becattini