Oltre

(1975 – n° 228)

Non piangere sul mio corpo
quando non sarò più qui,

dimentica il vissuto
e la condivisione,

insegui la vita e falla tua,
un giorno mi ritroverai.

© Carlo Becattini
Tutti i diritti riservati

Annunci

Varcando la soglia

(1974 – n° 162)

Varcando la soglia di casa,
pochi passi al confine del deserto
tra la solitudine e la libertà effimera
del momento di rabbia,
hai lacerato l’aria e l’armonia
tatuandoti in volto pensieri ignoti
di tristezza.

Lui è rimasto lì
nel vuoto della soglia
al confine del tempo
tra le schegge d’aria sfregiata
incapace di un richiamo
che non fosse pentimento.

La voce è invocazione del ritorno,
canto d’amore e sofferenza,
solitudine e disperazione,
vuoto d’anima.

Torna!

© Carlo Becattini
Tutti i diritti riservati